Pixel di Facebook cos’è e come utilizzarlo per le tue campagne

Pixel di Facebook: cos’è e come utilizzarlo per le tue campagne

Pubblicato il Pubblicato in Facebook, Social Media Marketing

Il Pixel di Facebook è una striscia di codice che, inserita all'interno del proprio sito, è in grado di monitorare gli accessi che arrivano da Facebook e registrare le loro azioni. Uno strumento potentissimo, se ci pensi.

Un codice che riesce a spiarci e a seguire ogni nostro passo nel web. Un po' inquietante, per certi versi, ma decisamente affasciante per certi altri, se pensi che in questo modo, le tue campagne su Facebook saranno sempre più precise. Lo scopo primario di Facebook è quello di "far arrivare il messaggio giusto, alla persona giusta", affinando sempre di più le sue conoscenze sulle nostre abitudine e mostrarci solo cose a cui siamo, potenzialmente, interessanti.

Questo è marketing.

Lo studio del proprio target è fondamentale per riuscire a raggiungere qualunque obiettivo ci siamo posti. Il Pixel di Facebook è uno strumento prezioso per il social media manager, per la creazione di campagne efficaci.

Come si crea il Pixel di Facebook

Per creare il Pixel di Facebook, devi prima entrare nel tuo Business Manager, aprire il menù a tendina e selezionare "Pixel", come vedi nell'immagine.

facebook pixel cos'è

Appena entrerai, ti apparirà questa schermata, che ti invita a creare il Pixel.

ff2d4e

Una volta creato, Facebook ti chiederà di installare il pixel all'interno del tuo sito o blog, per poter cominciare a monitaroare le visite.

pixel di facebook come si crea

Ti consiglio di scegliere la seconda opzione, quella evidenziata, perché, specie se utilizzi wordpressa, ci sono moltissimi plugin che puoi utilizzare, facilmente.

Come utilizzare il pixel di Facebook per le tue campagne

Una volta installato il pixel, potrai cominciare a creare dei pubblici ben profilati, per le tue campagne. Più un pubblico è vicino al tuo buyer persona, più saranno le possibilità che il tuo prodotto venga venduto.

Il Pixel di Facebook ci rivela moltissime cose sugli utenti che sono interessati al nostro brand. Ci dice l'età, la provenienza, la pagine che hanno visitato, quelle che hanno abbandonato, il dispositivo che hanno usato e molto altro ancora.

Ma cosa significa creare dei pubblici profilati?

In alto a sinistra, proprio sotto il nome che hai dato al tuo pixel, troverai un pulsante, con scritto "Crea pubblico".

pixel di facebook - pubblici

A questo punto, avrai di fronte a te un menù a tendina, con tutte le possibili opzioni di monitoraggio:

  • Tutti i visitatori del sito web
  • Persone che hanno visitato pagine web specifiche
  • Visitatori per tempo trascorso
  • From your event
  • Page view
  • General event

Fermiamoci un momento sulle prime due opzioni.

Scegliendo la prima opzione, potrai monitorare tutti gli utenti che per qualche motivo sono arrivati al tuo sito, da Facebook. Nel secondo caso, invece, hai la possibilità di andare più affondo. Ti faccio un esempio.

Mettiamo il caso che io abbia intenzione di fare una campagna di sponsorizzazione su Facebook sul mio servizio di consulenza. Ciò che mi interessa è intercettare le persone che hanno visitato il mio sito e che potenzialmente potrebbero essere interessate ad acquistare una consulenza con me, per la loro pagina Facebook. Come faccio?

Creo un pubblico personalizzato degli utenti che hanno visitato le pagine che parlano di Social Media Marketing sul mio blog, poi creo un secondo pubblico, per escludere le persone che l'hanno già richiesta.

Per creare questa tipologia di pubblico, dovrai selezionare come pagina specifica la thank you page che hai creato per il tuo prodotto. Tutte le persone che sono passate per quella pagina hanno già acquistato il tuo servizio e probabilmente non sono interessate ad acquistarlo una seconda volta, nell'immediato. Escludendo questo pubblico nella creazione della campagna, eviti che questa riceva feedback negativi, da utenti che hanno appena acquistato il tuo servizio/prodotto.

Utilizzare il pixel di monitoraggio di Facebook è un modo per avvicinarti al tuo target, affinando sempre di più i pubblici a cui mostrerai le tue inserzioni. Questo, conseguentemente, dovrebbe portarti ad avere un aumento degli acquisti e, quindi, degli introiti.

Se hai ancora dei dubbi sul Pixel di Facebook, sul suo funzionamento o sul procedimento di installazione, scrivimi pure o prenota direttamente una consulenza. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *